Chi siamo

IVV —

Una storia made in Italy, di uomini, cooperazione, capacità artigianali e innovazione


IVV è una delle principali e pochissime vetrerie rimaste che ancora producono in Italia. L’azienda è stata fondata nel 1952, come una Cooperativa di Lavoratori. Dal 1952 ha coniugato ricerca sulla materia, creatività e design con tradizione artigiana , tecniche di produzione avanzate e controllo dei processi. Fortissimo è il legame con il territorio- la Toscana e Firenze - con la sua eredità di cultura e tradizioni, da sempre fonte di ispirazione per la creatività di IVV.

Dal 1952 l’azienda è cresciuta velocemente, ed oggi conta 60 dipendenti che lavorano in uno stabilimento di oltre 7.500 mq. E’ presente in oltre 70 paesi e i suoi prodotti, standard e custom, sono scelti dai principali attori dei settori RETAIL, HORECA e B2B.

IVV —

IVV ha segnato in modo indelebile la storia del design

Con prodotti iconici, che hanno anticipato tendenze e mode: dagli anni ’50 ai ’90, grazie alla scala industriale data alla sua attività produttiva, è stata un precursore nel rendere accessibile ad una fascia di mercato sempre più ampia prodotti in vetro soffiato per la tavola e per il buffet e per l’arredo della casa, fino a quel momento accessibili a pochi, in quanto espressione di un puro artigianato d’elite.

Tale percorso è stato compiuto senza mai rinunciare né ad esprimere una sua personale creatività, facendo tesoro del patrimonio rappresentato dai suoi maestri vetrai, né alla qualità, ancora oggi fiore all’occhiello dei prodotti IVV: dalla trasparenza e brillantezza del suo vetro, al colore dato nella massa dei bicchieri (tanto importante non solo per la salute degli utenti, ma anche per le questioni legate alla manutenzione in hotel e ristoranti).

Tradizione proiettata nella contemporaneità, il sapere artigiano tradotto in una dimensione industriale.

Oggi il marchio IVV significa essere l’azienda più grande e longeva nel settore del vetro soffiato e fatto a mano.